Vacanze in Croazia

Croazia: vacanze, sole, mare. Croazia è la destinazione di viaggio ideale per tutti quelli che stanno cercando una vacanza interessante concentrata intorno alla bellezza della natura. #croazia

Croazia è la destinazione di viaggio ideale per tutti quelli che stanno cercando una vacanza interessante concentrata intorno alla bellezza della natura. Croazia è situata nell’Europa Meridionale con la costa sul mare Adriatico.

Croazia: vacanze, sole, mare – Vacanze in Croazia: un piccolo paese dai grandi spazi

Croazia cosa vedere. Il paese rappresenta una varietà larga di terreno. Nelle aree settentrionali si trovano laghi, colline e pianure.

Il paese rappresenta una varietà larga di terreno. Nelle aree settentrionali si trovano laghi, colline e pianure. La linea costiera del mare Adriatico è piuttosto rocciosa, Gorski Kotar e Lika hanno montagne che sono densamente ricche di boschi. Come il terreno, il clima della Croazia è anche completamente vario. La cosa più interessante sono però le mille diverse isole lungo la costa della Croazia.

La Croazia si estende dall’Adriatico sino alle estreme pendici delle Alpi Giulie a ovest e alla pianura della Pannonia a nord. La Croazia occupa una superficie di kmq. 56 542. Un territorio relativamente piccolo ma con una grande ricchezza di paesaggi, in cui spiccano piu di mille tra isole e isolette, una sorta di collana lungo la frastagliata costa che dall’Istria si allunga fino ai confini meridionali (Bocche di Cattaro – Boka Kotorska).

La Croazia è realmente la destinazione perfetta per chiunque. Con le molte offerte di appartamenti in Croazia si può trovare alloggi ad un prezzo ragionevole, sia vicino al mare o nelle grandi città.

Dove si trova Croazia

Crocevia secolare tra Oriente e Occidente, tra I’Europa centrale e quella mediterranea la Croazia odierna confina con la Slovenia (nord-ovest),1’Ungheria (nord), la Serbia (nord est), la Bosnia-Erzegovina (sud-est) e il Montenegro (sud). La lunga frontiera marittima adriatica separa la Croazia dall’Italia.

Una miriade di isole

Croazia isole. Parallele alla costa si dispongono le isole dalmate 1185 considerando anche scogli e faraglioni, di cui soltanto una sessantina sono abitate.

Parallele alla costa si dispongono le isole dalmate 1185 considerando anche scogli e faraglioni, di cui soltanto una sessantina sono abitate. L’isola piu grande e Veglia (Krk), nell’ Adriatico settentrionale, mentre le due maggiori penisole sono l’Istria e la penisola di Pelješac, a meta strada tra Spalato e Dubrovnik.

Mare Croazia. La città murata di Dubrovnik è la città più bella dell'Adriatico, e al largo si trovano alcune delle isole più incantevoli della Croazia, tra cui Mljet con passeggiate nella foresta, laghi gemelli e un monastero.

Un accenno particolare meritano i parchi nazionali costituiti sulle isole: il Parco nazionale delle Brioni (Brijuni), piccolo arcipelago di fronte alla costa sud-occidentale istriana dalla natura incontaminata e ricco di reperti archeologici, il Parco nazionale delle Incoronate (Kornati), arcipelago della Dalmazia centrale, con 140 tra isole e scogli deserti, circondati da un mare dalle mille tonalita blu, e, infine, il Parco nazionale di Meleda (Mljet), la piu verde tra le isole dell’Adriatico.

La regione dell'Istria è praticamente un paese in sé, una penisola baciata dal sole dedicata alle esigenze del turismo di massa per gran parte dell'anno.

La regione dell’Istria è praticamente un paese in sé, una penisola baciata dal sole dedicata alle esigenze del turismo di massa per gran parte dell’anno.

Benché orientate al turismo “tutto compreso”, le località e le città istriane hanno un carattere croato-italiano distintivo, e tra gli sviluppi moderni ci sono siti archeologici impressionanti.

Con l’Istria in grado di ospitare oltre 200.000 visitatori a notte, è di gran lunga la più sviluppata e turistica zona della Croazia. La tentazione di scriverlo come una grande località turistica, tuttavia, non rende giustizia a quello che è un angolo visivamente abbagliante della Croazia.

Le principali località turistiche – Rovigno e il nonno di tutte, Parenzo – sono vaste, ma conservano un carattere croato e un interesse storico. Molti dei monumenti più interessanti dell’Istria, come l’anfiteatro di Pola e la Basilica di Eufrasio a Poreč, risalgono all’epoca romana. Anche le località costiere più piccole come Umago e Cittanova hanno molto da offrire ai turisti.